Free Call +39 349 44 22 580

Il Project Management rende esigenti e pignoli o c’è l’esigenza di professionalità?

pm esigente e professionalità

 

È un problema che mi pongo da tempo, poiché da diversi mesi mi capita di sentirmi nelle vesti di un maestrino pignolo ed esigente!

Ormai, da anni applico il Project Management anche alla vita di tutti i giorni. Mi accorgo quindi che, soprattutto nell’agire quotidiano, mi risulta inevitabile discutere, polemizzare o essere in netto disaccordo con qualcuno.

Mi sento un rompiscatole seriale… ma poi mi fermo a pensare e mi chiedo cosa cerco realmente e, analizzando ciò che mi capita, posso riassumere nei seguenti punti ciò che “pretendo”:

  • Puntualità nelle cose e nelle consegne;
  • Chiarezza e precisione nella comunicazione;
  • Sincerità e obiettività;
  • Rispetto degli accordi;
  • Focalizzazione;
  • Ottimizzazione;
  • Entusiasmo;
  • Preparazione nel proprio lavoro.

Potrei continuare oltre e potrei annoiarti con degli esempi specifici ma credo che la chiave stia nel fatto che gestire aziende e progetti porti ad essere esigenti quando si è di fronte ad una generale scarsa professionalità e, sostanzialmente, ad una mancanza di Soft & Hard skills.

La maestrina nella foto è stata presa dal sito http://www.bloginglese.it/

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *