Free Call +39 349 44 22 580

Affittacamere Esperenziale Culturale | CB

Descrizione Progetto


Progetto € 400.000 | Finanziabile a fondo perduto € 120.000€
EXECUTIVE SUMMARY
MISSION

Applicare un modello di turismo esperienziale/culturale attraverso il recupero di un immobile rustico situato in una zona strategica di Termoli che consente di somministrare di servizi legati alla didattica e alla conoscenza delle pratiche delle tradizioni locali che via via si stanno perdendo.

INTRODUZIONE

L’idea imprenditoriale consiste nel recupero di uno rustico senza alterare eccessivamente la struttura

esistente. Dallo stabile sarà possibile ricavare 5 camere con bagno privato, zona giorno e un laboratorio, per le attività didattiche descritte più avanti, ricavato in un ampio garage.

Il rustico, situato a pochi chilometri da Termoli è situato verso il lungo mare nord di termoli a pochi metri dalla spiaggia.
Il rustico sarà adeguato ai fini dell’ottenimento della Certificazione Energetica Classe A.

La tipologia di turismo che si intende proporre, mira a migliorare la qualità dell’offerta turistica che, in zone come quella di Termoli, è rivolta maggiormente ad un turismo estivo di massa. Proprio per questo ultimo punto, attraverso il turismo esperienziale, sarà possibile creare una destagionalizzazione dell’offerta turistica innovando l’offerta dei servizi.

OBIETTIVI E FINALITÀ DEL PROGETTO
  • –  Il recupero edilizio di un rustico di proprietà e creazione un’opportunità lavorativa;
  • –  Lasciare inalterata la struttura esistente per conservare i caratteri originari del rustico e allo stesso tempo adeguarlo affinché sia classificato nella classe energetica A.
  • –  Perseguire, quindi, un approccio verso un turismo responsabile;
  • –  Attrarre famiglie tutto l’anno, quindi creare un turismo destagionalizzato attraverso la promozione di attivitàdidattiche ed esperienziali a contatto con territorio, creando al contempo integrazione con il territorio.
  • –  Creare una rete con il territorio ed i piccoli paesi limitrofi favorendo visite guidate alla riscoperta dei luoghie della cucina tipica locale di tutto il Molise.
  • –  in realtà, a Termoli, non esiste un grosso problema di spopolamento, poiché è una città che ha molte potenzialità in quanto a turismo. Ciò che manca è proprio una tipologia di turismo che tende ad offrire esperienze collegate al territorio attraverso il recupero di immobili già esistenti, dando quindi ai turisti una opportunità turistica che sia differente da quella che offre il turismo di massa fruibile nei tradizionali hotel.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

3 + otto =